Come regolare l’opacità delle finestre in Windows 7

Scritto da Stefano | 5 aprile, 2011

Ero alla ricerca di un programma per regolare l’opacità delle finestre in Windows 7.  Qualcosa di semplice e leggero.

Mi sono imbattuto in uno script AutoHotkey che faceva proprio al caso mio. In passato abbiamo già visto altri interessanti script e trovo questa utility veramente interessante.

L’autore è partito da questo script che usa un singolo hotkey per modificare la trasparenza del 25% ad ogni pressione e l’ha modificato per dargli funzionalità simili a Compiz per Linux. In fondo all’articolo è presente il download sia dello script che della versione eseguibile (per chi non usa AutoHotKey).

…l’articolo continua »

Un potente ma leggero programma per rinominare i file

Scritto da Stefano | 22 marzo, 2011

Devi rinominare moltissimi file e stai già pensando che non potrai prenderti nemmeno le ferie per pasqua? Certo, la soluzione più immediata è quella di visualizzare i file nell’esplora risorse, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare la voce “rinomina”. Questo approccio, che va sicuramente bene per uno o due file, risulta sicuramente controproducente, tedioso (per non dire pal..so), e a rischio d’errore. Ma non c’è alcun motivo di fare tutto a mano con gli strumenti messi a disposizione da Windows.

…l’articolo continua »

Individuare le applicazioni che consumano più risorse

Scritto da Stefano | 28 febbraio, 2011

Sicuramente Windows 7 funziona meglio di Windows Vista, ma se il PC sembra lento, ora è molto più facile scoprire il collo di bottiglia. Basta fare clic su Start, digitare RESMON e premere INVIO per avviare il Monitor delle risorse, quindi fare clic sulle schede CPU, memoria, disco o rete. Windows 7 mostrerà immediatamente quali processi stanno monopolizzando la maggior parte delle risorse di sistema.

…l’articolo continua »

Utilizzare Google Chrome come lettore PDF predefinito su Windows

Scritto da Stefano | 14 febbraio, 2011

La maggior parte delle volte che apro un file PDF è perché l’ho trovato tramite il mio browser Web. Dato che normalmente uso Google Chrome, la quasi totalità dei file PDF li guardo con il visualizzatore incorportato. Tuttavia, mi arrivano file PDF anche per email (non uso una webmail) come allegati, e questi ho bisogno di leggerli con il visualizzatore di Adobe. Così ho pensato di provare ad aprire anche quelli con Google Chrome. È abbastanza facile da impostare. Ecco come farlo.
…l’articolo continua »

A cosa serve il file Thumbs.db?

Scritto da Stefano | 10 febbraio, 2011


Se stai ancora utilizzando Windows XP, potresti aver notato che le cartelle di immagini digitali contengono in genere un file chiamato Thumbs.db. Probabilmente ti sei chiesto cos’è e se si può tranquillamente cancellare.

Thumbs.db è un file di sistema che contiene la cache delle miniature, una raccolta di immagini in miniatura di foto, documenti, pagine Web e così via, per una particolare cartella. Risparmia a Windows XP dal dover ricreare le singole miniature ogni volta che apri la cartella. Windows Vista e 7 memorizzano le loro miniature in un altro posto, motivo per cui non si vede più questo tipo di file sui sistemi più recenti.

…l’articolo continua »

Come impedire il riavvio di Windows senza autorizzazione

Scritto da Stefano | 10 febbraio, 2011

La maggior parte degli utenti di Windows ha incontrato questo problema almeno una volta: ci si allontana dal computer per un po’, e quando si ritorna, tutto è andato. Il computer si è riavviato. Per quale motivo? Perché Windows ha installato alcuni aggiornamenti e poi ha deciso di riavviare, senza il tuo permesso.

Questo è il solo modo che Microsoft ha trovato per gli utenti meno esperti, che potrebbero trascurare di installare gli aggiornamenti importanti per conto proprio, ma questo può davvero dare fastidio.

Solo un paio di giorni fa’, abbiamo visto come attivare l’aggiornamento automatico. Vediamo ora come disattivarlo. …l’articolo continua »

È davvero necessario eseguire l’aggiornamento di Windows?

Scritto da Stefano | 8 febbraio, 2011

Anche se è perfettamente naturale essere infastiditi dagli infiniti avvisi ‘sono disponibili nuovi aggiornamenti‘ di Windows, non è una buona idea di ignorarli. Lo si fa a proprio rischio e pericolo.

La stragrande maggioranza degli aggiornamenti (che arrivano sul vostro computer per gentile concessione dello strumento Windows Update) riguardano la sicurezza. Microsoft normalmente invia correzioni per i buchi di sicurezza appena scoperti, aggiunge le definizioni di malware per le sue utilità Windows Defender e Security Essentials, rafforza la protezione di Office e così via. E non bisogna dimenticare gli occasionali hotfix, che possono risolvere gravi problemi, come blocchi casuali del sistema.

In altre parole; sì, è assolutamente necessario l’aggiornamento di Windows. Ma non è necessario che Windows ci infastidisca ogni volta.

Vediamo come eliminare la maggior parte degli avvisi d’aggiornamento.

…l’articolo continua »

Guarda dentro il tuo computer senza aprirlo con CPU-Z

Scritto da Stefano | 9 novembre, 2010

Qualche tempo fa’ abbiamo visto come scoprire che hardware usiamo con Windows 7. Le informazioni così ottenute non sono però complete e, soprattutto funzionano solo per Windows 7.

Se dobbiamo conoscere esattamente che hardware è presente nel nostro computer, magari per acquistare una nuova scheda video o dell’altra memoria RAM, abbiamo bisogno di aprire il computer o usare un altro programma.

Ora voglio proporvi un’utility che uso da tempo e trovo sempre sorprendente; CPU-Z.

CPU-Z è gratuito, leggero e non necessita d’installazione. Assicurati solo di scaricare la versione corretta (32 o 64 bit) in base al tuo sistema operativo. Il programma è solo in inglese o giapponese. Comunque, anche se fosse in italiano, non cambierebbe molto, tutti i termini usati rimarrebbero comunque in inglese.

CPU-Z è potentissimo, sembra di guardare direttamente dentro al computer senza doverlo aprire. E’ in grado di fornire numerosissime informazioni:

…l’articolo continua »

Formattare un disco in FAT32 con Windows 7

Scritto da Stefano | 20 ottobre, 2010

Windows 7 e Vista non permettono la formattazione in FAT32 di dischi con cpacità superiori ai 32GB.

Se provate a formattare un disco di dimensioni superiori, le scelte che vi vengono proposte sono NTFS e exFAT.

A volte però, è necessario formattare un disco in FAT32. Per compatibilità con altri sistemi operativi, console di giochi come la Nintendo WII, ecc.

Il modo migliore per farlo è quello di procurarsi un programma specifico per questa operazione, ne esistono molti, anche gratuiti.

Oggi però voglio mostrarvi come poterlo fare senza dover scaricare nessun software:

…l’articolo continua »

ABC del PC: Aggiungere il collegamento ad un sito web sul Desktop

Scritto da Stefano | 11 ottobre, 2010

Come si fa’ ad inserire un collegamento ad un sito sul desktop di Windows?

Spero che tu non digiti www.ilpcfacile.it sulla barra dell’indirizzo del tuo browser.

Ogni browser consente di creare un elenco di siti preferiti, in modo da non doverli digitare ogni volta. La barra di Google permette inoltre di utilizzare questi preferiti su più computer diversi.

Ma a volte è utile tenere un collegamento ai siti più visitati direttamente sul desktop. Come fare?

…l’articolo continua »