HTC Desire risolve il dodecaedro di Rubik

Scritto da Stefano | 7 aprile, 2011

Se questa immagine non vi ha lasciato completamente interdetti, scorrere verso il basso e Guardate il video. Sufficientemente sgomenty? Bene, E adesso diamo qualche notizia in più per capire come’è possibile usare una manciata di Lego e uno smartphone per risolvere il puzzle del diavolo Megaminx. L’apparecchiatura giustamente chiamata Megaminxer, utilizza il mindstorms nxt per fare il lavoro sporco e una Android app personalizzata in esecuzione su di un HTC Desire, come il cervello dell’operazione. L’app utilizza la fotocamera del telefono cellulare per scattare un’immagine a ciascuna delle 12 facce del puzzle, quindi elabora le informazioni e Invia un segnale via Bluetooth al controller NXT, che a sua volta esegue il lavoro.

…l’articolo continua »