Google: Cambiare la password due volte l’anno per essere sicuri

Scritto da Stefano | 20 ottobre, 2010

Cambia le tue password due volte l’anno e non riutilizzarle. Questo è uno dei suggerimenti che Google ha elencato in una lista della sicurezza online che aiuta le persone a rimanere un passo avanti ai truffatori.

Con più utenti che ora diffidano dei messaggi di spam, i truffatori si concentrano sempre più sui servizi Web popolari come Facebook, Gmail, Yahoo e Hotmail. Penetrano negli account e quindi inviano i loro messaggi ai contatti della vittima, sperando che lo spam sia più efficace perché proveniente da un amico. “E’ molto più probabile che una persona risponda ad un messaggio inviato da un mittente conosciuto,” ha affermato Andrew Brandt, dirigente del settore ricerca minacce del fornitore di software antivirus Webroot, parlando tramite messaggi istantanei.

Lo spam può includere collegamenti a siti web para farmaceutici fraudolenti, pagine di richiesta dati o appelli di donazione. In una truffa perpetrata per più di un anno, il criminale, ha finto di essere intrappolato in un paese straniero e chiedeva agli amici della sua vittima di inviargli del denaro.

…l’articolo continua »

Protezione dei dischi con BitLocker

Scritto da Stefano | 5 ottobre, 2010

La protezione e la crittografia dei file sono spesso costose o insicure. Se si possiede Windows 7 Enterprise o Windows 7 Ultimate, tuttavia, si ha già un modo gratuito per proteggere i dischi e le unità rimovibili incluso nel sistema operativo.

Queste versioni di Windows 7 includono BitLocker, il software di crittografia dei dischi di Microsoft.

Se hai un’attività, lavori in un ufficio o comunque vuoi proteggere i tuoi file, la crittografia è una soluzione migliore.

…l’articolo continua »

Proteggi la tua chiavetta USB con una password

Scritto da Stefano | 16 settembre, 2010

A causa della loro portabilità, della rapidità di collegamento, robustezza e affidabilità, le chiavette USB sono diventate molto popolari. I due utilizzi principali sono la memorizzazione di file al volo e il backup dei dati memorizzati in un PC, che la maggior parte delle volte contengono dati sensibili o riservati.

Le chiavette USB sono utili, ma sono anche facili da smarrire date le loro piccole dimensioni. A causa di questo, è necessario proteggere i file importanti nel caso venissero perse. Il modo più efficace per proteggere i dati è quello di usare una password per accedervi. In questo modo, nessun’altro può aprire e visualizzare i file memorizzati.

…l’articolo continua »

Facebook interromperà il supporto a IE6 e lo dovreste fare anche voi

Scritto da Stefano | 28 agosto, 2010

Facebook terminerà presto il supporto a Internet Explorer 6. In realtà, il vecchio browser sarà incompatibile solo con le nuove funzionalità che verranno presto inserite nella chat. La mossa da Facebook è solo lo sforzo più recente di allontanarsi dai browser obsoleti che si rifiutano di scomparire. La decisione di Facebook illustra ancora una volta perché, le organizzazioni che si basano ancora su IE6, dovrebbero finalmente considerare l’aggiornamento.

In un post sul blog di Facebook viene descritto il problema che ha fatto prendere questa decisione: “molti di voi ci hanno detto che a volte la sessione di chat va e viene o addirittura si arresta completamente. Stiamo lavorando duramente per porre fine a tali interruzioni in modo che la vostra esperienza sia stabile e costante.”
…l’articolo continua »

Impedire l’eliminazione della cronologia di Internet Explorer

Scritto da Stefano | 21 giugno, 2010

In internet si trovano molti articoli su come cancellare la cronologia di Internet Explorer. Questo è molto utile per eliminare qualsiasi traccia dei siti Web visitati, ma come fare invece per impedire a qualcuno di eliminare la cronologia in un computer?

C’è un modo per impedire l’eliminazione della cronologia dei siti web visitati o le parole ricercate su google? La risposta è sì! Se desideri controllare quali siti Web stanno visitando tuo figlio, coniuge, dipendente, ecc., è possibile utilizzare di criteri di gruppo in Windows Vista o Windows 7 per assicurarsi che non possano essere eliminati.

…l’articolo continua »

Come attivare la navigazione privata in Opera

Scritto da Stefano | 4 giugno, 2010

Abbiamo già visto come attivare la navigazione privata in Internet Explorer (Sai come si usa l’InPrivate Browsing di Internet Explorer 8?) e in FireFox (Come attivare la navigazione privata in FireFox) e in Google Chrome (Come attivare la navigazione il “incognito” di Google Chrome). Oggi vediamo come rendere privata la navigazione in Opera.

…l’articolo continua »

Come attivare la navigazione il “incognito” di Google Chrome

Scritto da Stefano | 3 giugno, 2010

Abbiamo già visto come attivare la navigazione privata in Internet Explorer (Sai come si usa l’InPrivate Browsing di Internet Explorer 8?) e in FireFox (Come attivare la navigazione privata in FireFox). Oggi vediamo come rendere privata la navigazione in Google Chrome.

…l’articolo continua »

Come attivare la navigazione privata in FireFox

Scritto da Stefano | 1 giugno, 2010

Se sei preoccupato per le impronte lasciate dalle vostre attività di navigazione durante l’utilizzo di Firefox, questo popolare browser web ha inserito funzione di sicurezza per proteggere il computer da occhi indiscreti.

Pagine web visitate, usernames, password e altre informazioni diventano parte della cronologia che FireFox ricorda per rendere più piacevoli le tue successive esperienze di navigazione. Tuttavia, se preferisci utilizzare Firefox senza che memorizzi la tua cronologia, è possibile attivare la funzionalità di navigazione privata.

…l’articolo continua »

Sai come si usa l’InPrivate Browsing di Internet Explorer 8?

Scritto da Stefano | 31 maggio, 2010

Vuoi evitare di registrare la tua cronologia?  InPrivate browsing in IE 8 aiuta ad evitare che gli altri utilizzatori del computer vedano i siti che hai visitato e cosa hai guardato sul web.

Fondamentalmente permette di navigare in Internet in modo anonimo. Quando si avvia InPrivate Browsing, Internet Explorer apre una nuova finestra.

La protezione che fornisce InPrivate Browsing è solo durante il tempo di utilizzo di questa finestra. Puoi aprire quante schede vuoi in questa finestra, ed esse saranno tutte protette da InPrivate Browsing.

…l’articolo continua »

Gestire al meglio l’amministrazione di Windows 7

Scritto da Stefano | 27 maggio, 2010

Windows 7 rappresenta un passo avanti nella protezione per i PC di casa, ma l’amministrazione del sistema operativo può essere un po’ di confusa. Tutto, dall’amministratore nascosto al controllo account utente (User Account Control UAC) contribuisce alla confusione dell’utente normale.

Per gestire al meglio l’amministrazione del tuo computer, devi capire come è organizzato Windows 7 quando si tratta degli account amministrativi. Anche se è un argomento complicato, ci sono tre cose che dovresti sapere sull’amministrazione di Windows 7 per rendere l’utilizzo del computer un’esperienza sicura, ma facile.

…l’articolo continua »