Excel 2007 Lezione 2: Le formule in Excel

Scritto da Stefano | 23 aprile, 2010 8:00

Nella lezione 1 avete preso confidenza con la finestra di Excel 2007, avete visto come muoversi nella finestra e come inserire i dati. La grande forza di Excel è la possibilità eseguire calcoli matematici. In questa lezione imparerete come eseguire calcoli matematici di base. Per iniziare questa lezione, aprire Excel.

Impostare la direzione di spostamento della selezione alla pressione del tasto Invio

In Microsoft Excel, è possibile specificare la direzione in  cui si sposterà il cursore quando viene premuto il tasto INVIO. Negli esercizi che seguono, il cursore si deve spostare verso il basso di una cella quando viene premuto INVIO. È possibile utilizzare la casella direzione nel riquadro Opzioni di Excel per impostare il movimento del cursore verso l’alto, il basso, verso sinistra, o verso destra. Eseguire i passaggi che seguono per impostare lo spostamento del cursore verso il basso quando si preme il tasto INVIO.

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office. Viene visualizzato un menu.
  2. Nell’angolo in basso a destra, fare clic su Opzioni di Excel. Viene visualizzato il pannello Opzioni di Excel.
  3. Fare clic su Impostazioni avanzate.
  4. Se non è selezionata la casella di controllo accanto a Dopo la pressione di INVIO, sposta la selezione, selezionarla.
  5. Scegliere giù nella casella Direzione.
  6. Fare clic su OK. Excel imposta la direzione di spostamento della selezione dopo la pressione di INVIO a giù.

Eseguire calcoli matematici

In Microsoft Excel è possibile immettere numeri e formule matematiche nelle celle. Se immettete  un numero o una formula, potete fare riferimento alla cella quando eseguite calcoli matematici, come addizione, sottrazione, moltiplicazione o divisione. Quando si immette una formula matematica, far precedere la formula con il segno di uguale. Utilizzate i simboli seguenti per indicare il tipo di calcolo che si desidera eseguire:

+ Somma

- Sottrazione

* Moltiplicazione

/ Divisione

^ Elevamento a potenza

Negli esercizi seguenti, vi impratichirete di alcuni dei metodi che è possibile utilizzare per muoversi in un foglio di lavoro e vedrete come eseguire calcoli matematici. Fate riferimento alla lezione 1 per ulteriori informazioni sugli spostamenti in un foglio di lavoro.

ESERCIZIO 1

Somma

  1. Digitate Somma nella cella A1.
  2. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  3. Digitate 1 nella cella A2.
  4. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  5. Digitate 1 nella cella A3.
  6. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  7. Nella cella A4, digitate = A2 + A3.
  8. Fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Excel somma il valore della cella A1 al valore della cella A2 e il risultato viene visualizzato nella cella A4. La formula viene visualizzata sulla barra di formula.

Nota: Fare clic sul segno di spunta sulla barra della formula è simile a premere INVIO. Excel registra l’operazione, ma non si sposta alla cella successiva.

Sottrazione

  1. Premere F5. Viene visualizzata la finestra di dialogo Vai A.
  2. Digitate B1 nella casella  Riferimento.
  3. Premete INVIO. Il cursore si sposta alla cella B1.
  4. Digitate Sottrazione.
  5. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  6. Digitate 6 nella cella B2.
  7. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  8. Digitate 3 nella cella B3.
  9. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  10. Nella cella B4, digitate = B2-B3.
  11. Fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Excel sottrae il valore della cella B3 al valore della cella B2 e il risultato viene visualizzato nella cella B4. La formula viene visualizzata sulla barra di formula.

Moltiplicazione

  1. Tenere premuto il tasto Ctrl mentre premete “g” (Ctrl + g). Viene visualizzata la finestra di dialogo Vai A.
  2. Digitate C1 nella cesella Riferimento.
  3. Premere INVIO. Il cursore si sposta alla cella C1
  4. Digitate Moltiplicazione.
  5. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  6. Digitate 2 nella cella C2.
  7. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  8. Digitate 3 nella cella C3.
  9. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  10. Digitate = C2 * C3 nella cella C4.
  11. Fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Excel moltiplica il valore della cella C1  al valore dalla cella C2 e visualizza il risultato nella cella C3. La formula viene visualizzata sulla barra di formula.

Divisione

  1. Premete F5.
  2. Digitate D1 nel campo Riferimento.
  3. Premete INVIO. Excel si sposta alla cella D1.
  4. Digitate Divisione.
  5. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  6. Digitate 6 nella cella D2.
  7. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  8. Digitate 3 nella cella D3.
  9. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  10. Nella cella D4, digitate = D2/D3.
  11. Fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Excel divide la cella D2 dalla cella D3 e visualizza il risultato nella cella D4. La formula viene visualizzata sulla barra di formula.

Durante la creazione di formule, è possibile fare riferimento a celle e includere numeri. Tutte le formule seguenti sono valide:

= A2/B2

= A1 + 12-B3

= A2 * B2 + 12

=24+53

Sommatoria

È possibile utilizzare il pulsante sommatoria dalla scheda Home per sommare automaticamente una colonna o una riga di numeri. Quando si preme il pulsante Sommatoria, Excel seleziona i numeri che pensa voi vogliate sommare. Se quindi fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula o premete il tasto invio, Excel somma i numeri. Se la selezione fatta da Excel è sbagliata, è possibile selezionare le celle che si desidera.

ESERCIZIO 2

Sommatoria

Di seguito viene illustrata la funzione Sommatoria:

  1. Selezionate la cella F1.
  2. Digitate 3.
  3. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  4. Digitate 3.
  5. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  6. Digitate 3.
  7. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella F4.
  8. Selezionare la scheda Home.
  9. Fare clic sul pulsante Sommatoria nel gruppo Modifica. Excel seleziona le celle F1 e F3 e immette una formula nella cella F4.
  10. Premere INVIO. Excel somma le celle F1 e F3 e visualizza il risultato nella cella F4.

Eseguire i calcoli automatici

Per impostazione predefinita, Microsoft Excel ricalcola il foglio di lavoro quando si cambiano i valori delle celle. Questo rende facile per voi di correggere errori e analizzare una grande varietà di scenari.

ESERCIZIO 3

Calcolo automatico

Apportate le modifiche descritte di seguito e notate come Microsoft Excel ricalcola automaticamente i risultati.

  1. Selezionate la cella A2.
  2. Digitate 2.
  3. Premete il tasto freccia destra. Excel cambia il risultato nella cella A4. Somma il contenuto della cella A2 al contenuto della cella A3 e il nuovo risultato viene visualizzato nella cella A4.
  4. Selezionate la cella B2.
  5. Digitate 8.
  6. Premete il tasto freccia destra.  Excel sottrae ilo contenuto della cella B3 dal contenuto della cella B2 e il nuovo risultato viene visualizzato nella cella B4.
  7. Selezionate la cella C2.
  8. Digitate 4.
  9. Premete il tasto freccia destra. Excel moltiplica il contenuto della cella C2 al contenuto della cella C3 e il nuovo risultato viene visualizzato nella cella C4.
  10. Selezionate la cella D2.
  11. Digitate 12.
  12. Premete il tasto INVIO. Excel divide il contenuto della cella D2 per il contenuto della cella D3 e il nuovo risultato viene visualizzato nella cella D4.

Allineare il testo delle celle

Quando si digita del testo in una cella, per impostazione predefinita, viene allineato al lato sinistro della cella. Quando si digitano dei numeri in una cella, per impostazione predefinita, vengono allinea al lato destro della cella. È possibile modificare l’allineamento della cella. È possibile centrare, allineare a sinistra, o a destra qualunque dato sia contenuto nella cella. Guardate le celle da A1 a D1. Notate che sono allineati al lato sinistro della cella.

ESERCIZIO 4

Centrare

Per centrare le celle da A1 a D1:

  1. Selezionate le celle da A1 a D1.
  2. Scegliete la scheda Home.
  3. Fate clic sul pulsante Centra nel gruppo allineamento. Excel centra il contenuto di ogni cella.

Allineamento a sinistra

Per allineare a sinistra le celle da A1 a D1:

  1. Selezionate le celle da A1 a D1.
  2. Scegliete la scheda Home.
  3. Fate clic sul pulsante Allinea testo a sinistra nel gruppo allineamento. Excel Allinea il contenuto di ogni cella a sinistra.

Allineamento a destra

Per allineare a destra le celle da A1 a D1:

  1. Selezionate le celle da A1 a D1.
  2. Scegliete la scheda Home.
  3. Fate clic sul pulsante Allinea testo a destra nel gruppo allineamento. Excel Allinea il contenuto di ogni cella a destra.
  4. Fate clic in qualsiasi punto del foglio di lavoro per cancellare la selezione.

Nota: Con i pulsanti di allineamento è  possibile modificare l’allineamento anche delle celle contenenti numeri.

Eseguire calcoli matematici avanzati

Quando eseguite calcoli matematici in Excel, fate attenzione di precedenza tra gli operatori. I calcoli vengono eseguiti da sinistra a destra, la moltiplicazione e la divisione vengono eseguite prima di addizione e sottrazione.

ESERCIZIO 5

Calcoli avanzati

  1. Selezionate la cella A7.
  2. Digitate = 3 + 3 + 12/2 * 4.
  3. Premete INVIO.

Nota: Microsoft Excel divide 12 per 2, moltiplica per 4 la risposta, somma 3 e poi somma un altro 3. La risposta, 30, viene visualizzata nella cella A7.

Per modificare l’ordine di calcolo, utilizzate le parentesi. Microsoft Excel calcola prima le informazioni tra parentesi.

  1. Fate doppio clic nella cella A7.
  2. Modificate la cella per leggere =(3+3+12)/2 * 4.
  3. Premete INVIO.

Nota: Microsoft Excel somma 3 + 3 + 12, divide la risposta per 2 e quindi moltiplica il risultato per 4. La risposta, 36, viene visualizzata nella cella A7.

Copia, taglia, Incolla e indirizzamento delle celle

In Excel, è possibile copiare i dati da un’area di un foglio di lavoro e inserire i dati  copiati ovunque nello stesso o in un altro foglio di lavoro. In altre parole, dopo aver immesso le informazioni in un foglio di lavoro, se si desidera inserire le stesse informazioni da qualche altra parte, non è necessario digitare nuovamente i dati. Basta copiarli e incollarli nella nuova posizione.

È possibile utilizzare la funzionalità di Taglia di Excel per rimuovere informazioni da un foglio di lavoro. Quindi è possibile utilizzare la funzione Incolla per inserire le informazioni tagliate ovunque nello stesso o in un altro foglio di lavoro.  In altre parole, è possibile spostare informazioni da una posizione in un foglio di lavoro in un altro luogo del foglio di lavoro stesso  in uno diverso utilizzando le funzionalità di taglia e incolla.

Microsoft Excel registra gli indirizzi delle celle nelle formule in tre modi diversi, chiamati assoluto, relativo e misto. Il modo in cui la formula viene registrata è importante quando la si copia. Con l’indirizzamento relativo di una cella, quando si copia una formula da un’area del foglio di lavoro ad un’altra, Excel registra la posizione della cella relativamente alla cella che conteneva originariamente la formula. Con l’indirizzamento di cella assoluto, quando si copia una formula da un’area del foglio di lavoro a altro, Excel mantiene il riferimento alla stessa cella, non importa dove venga copiata la formula. È possibile utilizzare l’indirizzamento di cella misto per mantenere costante la riga, e modificare la colonna, o viceversa. I seguenti esercizi chiariranno questi concetti.

ESERCIZIO 6

Copia, taglia, Incolla e indirizzamento delle celle

  1. Selezionate la cella A9.
  2. Digitate 1. Premete INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  3. Digitate 1. Premere INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  4. Digitate 1. Premere INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  5. Selezionate la cella B9.
  6. Digitate 2. Premere INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  7. Digitate 2. Premere INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.
  8. Digitate 2. Premere INVIO. Il cursore si sposterà sulla cella sottostante.

Oltre a digitare una formula come avete fatto nella lezione 1, è possibile immettere le formule utilizzando anche la modalità di Puntamento. Quando si è nel modo Puntamento, è possibile immettere una formula o facendo clic su una cella o utilizzando i tasti freccia.

  1. Selezionate la cella A12.
  2. Digitate =.
  3. Utilizzate il tasto freccia su per passare alla cella A9.
  4. Digitate +.
  5. Utilizzate il tasto freccia su per passare alla cella A10.
  6. Digitate +.
  7. Utilizzate il tasto freccia su per passare alla cella A11.
  8. Fare clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Guardate la barra della formula. Si noti che viene mostrate la formula immessa.

Copiare con la barra multifunzione

Per copiare la formula che avete appena inserito, attenetevi alla seguente procedura:

  1. Il cursore dovrebbe trovarsi sulla cella A12.
  2. Scegliete la scheda Home.
  3. Premete il pulsante Copia nel gruppo Appunti. LA formula nella cella A12 viene copiata.
  4. Premete una volta il tasto freccia destra per passare alla cella B12.
  5. Scegliete il pulsante Incolla nel gruppo Appunti. Excel incolla la formula della cella A12 nella cella B12.
  6. Premete il tasto ESC per uscire dalla modalità di copia.

Confrontate la formula nella cella A12 con la formula nella cella B12 (con la cella selezionata, guardate la barra della formula). Le formule sono le stesse, salvo che la formula nella cella A12 somma i dati delle colonna A e la formula nella cella B12 somma i dati della colonna b. La formula è stata copiata in modo relativo.

Prima di procedere con la parte successiva dell’esercizio, è necessario copiare le informazioni presenti nella cella A7 alla cella B9 e  il contenuto della cella C7 in D9. Questa volta lo farete usando il menu contestuale e la barra di formattazione rapida.

Copiare con la barra di formattazione

  1. Selezionate le celle da A9 a B11. Passare alla cella A9. Premere il tasto MAIUSC. Tenendolo premuto, premere due volte il tasto freccia giù e una volta il tasto freccia destra. Excel evidenzia A9 a B11.
  2. Premete il tasto destro del mouse. Apparirà un menu di scelta rapida e una barra di formattazione rapida.
  3. Fate clic su copia, che si trova sul menu di scelta rapida. Copiate le informazioni nelle celle da A9 a B11.
  4. Passare alla cella C9.
  5. Con il tasto destro. Viene visualizzato un menu di scelta rapida.
  6. Fare clic su Incolla. Excel copia il contenuto delle celle A9 B11 alle celle C9 a C11.

  1. Premere ESC per uscire dalla modalità di copia.

Indirizzamento assoluto delle celle

Potete creare un indirizzamento assoluto di una cella inserendo il simbolo del dollaro davanti agli identificatori di riga e di colonna. È possibile farlo automaticamente utilizzando il tasto F4. Passiamo ad un esempio:

  1. Selezionate la cella C12.
  2. Digitate =.
  3. Fate clic sulla cella C9.
  4. Premete F4. Il simbolo del dollaro appare prima della C e prima del 9.
  5. Digitate +.
  6. Fate clic sulla cella C10.
  7. Premete F4.Il simbolo del dollaro appare prima della C e prima del 10.
  8. Digitate +.
  9. Fate clic sulla cella C11.
  10. Premete F4.Il simbolo del dollaro appare prima della C e prima del 11.
  11. Fate clic sul segno di spunta sulla barra della formula. Excel registra la formula nella cella C12.

Copia e incolla con scorciatoie da tastiera

Le scorciatoie da tastiera sono combinazioni di tasti che consentono di eseguire operazioni utilizzando la tastiera. In generale, premete e tenete premuto un tasto mentre premete  una lettera. Ad esempio, Ctrl + c, si deve premere e tenere premuto il tasto Ctrl mentre si preme “c”. In questo tutorial indichiamo le combinazioni di tasti nel seguente modo:

Premete Ctrl + c.

Ora copiate la formula da C12 a D12. Questa volta, copiate utilizzando le scelte rapide da tastiera.

  1. Selezionate la cella C12.
  2. Tenete premuto il tasto Ctrl mentre premete “c” (Ctrl + c). Excel copia il contenuto della cella C12.
  3. Premete la freccia destra una volta. Excel si sposta in D12.
  4. Tenete premuto il tasto Ctrl mentre premete “v” (Ctrl + v). Excel incolla il contenuto della cella C12 nella cella D12.
  5. Premete ESC per uscire dalla modalità di copia.

Confrontate la formula nella cella C12 con la formula nella cella D12 (mentre siete nella rispettiva cella, guardate la barra della formula). Le formule sono esattamente le stesse. Excel ha copiato la formula dalla cella C12 alla D12. Excel ha copiato la formula in modo assoluto. Entrambe le formule sommano la colonna c.

Indirizzamento misto di celle

Si utilizza l’indirizzamento misto di una cella quando si desidera copiarne una parte in modo assoluto e una parte in modo relativo. Ad esempio, la riga può essere assoluta e la colonna relativa. È possibile utilizzare il tasto F4 per creare un riferimento misto ad una cella.

  1. Selezionate la cella E1.
  2. Digitate =.
  3. Premete una volta il tasto freccia su.
  4. Premete F4.
  5. Premete nuovamente F4. Notate che la colonna è relativa e la riga è assoluta.
  6. Premete nuovamente F4. Notate che la colonna è assoluta e la riga è relativa.
  7. Premete ESC.

Taglia e incolla

È possibile spostare i dati da un’area ad un’altra di un foglio di lavoro.

  1. Selezionate le celle da D9 a D12
  2. Scegliete la scheda Home.
  3. Premete il pulsante Taglia .
  4. Selezionate la cella G1.
  5. Fate clic sul pulsante Incolla . Excel sposta il contenuto delle celle da D9 a D12 nelle celle da G1 a G4.

La scelta rapida da tastiera per taglia è Ctrl + x. I passaggi per tagliare e incollare con una scelta rapida da tastiera sono:

  1. Selezionate le celle che desiderate tagliare e incollare.
  2. Premete Ctrl + x.
  3. Selezionate l’angolo superiore sinistro del blocco di celle in cui volete incollare.
  4. Premete Ctrl + v. Excel taglia e incolla le celle selezionate.

Inserire ed eliminare colonne e righe

È possibile inserire ed eliminare righe e colonne. Quando si elimina una colonna, si elimina tutto nella colonna dalla parte superiore del foglio di lavoro alla parte inferiore del foglio di lavoro. Quando si elimina una riga, si elimina l’intera riga da sinistra a destra. Inserimento di una colonna o di riga consente di inserire una nuova colonna o una riga.

ESERCIZIO 7

Inserire ed eliminare colonne e righe

Per eliminare le colonne F e G:

  1. Fate clic sull’indicatore di colonna F e trascinate fino alla colonna g (spostate il mouse senza rilasciare il tasto sinistro).
  2. Fate clic sulla freccia accanto a Elimina nel gruppo Celle. Viene visualizzato un menu.
  3. Fate clic su Elimina colonne foglio. Excel  elimina le colonne selezionate.
  4. Fate clic in qualsiasi punto del foglio di lavoro per rimuovere la selezione.

Per eliminare righe da 7 a 12:

  1. Fate clic sull’indicatore di riga 7 e trascinate fino alla riga 12.
  2. Fate clic sulla freccia accanto a Elimina nel gruppo Celle. Viene visualizzato un menu.
  3. Fate clic su Elimina righe foglio. Excel elimina le righe selezionate.
  4. Fate clic in qualsiasi punto del foglio di lavoro per rimuovere la selezione.

Per inserire una colonna:

  1. Fate clic su A per selezionare la colonna A.
  2. Fate clic sulla freccia accanto a Inserisci nel gruppo Celle. Viene visualizzato un menu.
  3. Fate clic su Inserisci colonne foglio. Excel inserisce una nuova colonna.
  4. Fate clic in qualsiasi punto del foglio di lavoro per rimuovere la selezione.

Per inserire righe:

  1. Fate clic su 1 e quindi trascinate verso il basso per selezionare le righe 1 e 2.
  2. Fate clic sulla freccia accanto a Inserisci nel gruppo Celle. Viene visualizzato un menu.
  3. Fate clic su Inserisci righe foglio. Excel inserire due nuove righe.
  4. Fate clic in qualsiasi punto del foglio di lavoro per rimuovere la selezione.

Il foglio di lavoro dovrebbe essere simile a quello mostrata qui.

Nella prossima lezione partiremo da questo punto e aggiungeremo la formattazione alle celle.

6 risposte a “Excel 2007 Lezione 2: Le formule in Excel”

  1. juan scrive:

    excelente pagina, me ayudo bastante

  2. franca scrive:

    ho un problema:devo moltiplicare o dividere il contenuto di una casella per diverse altre caselle.Esiste il modo di bloccare la casella (B34*….) in modo da non dover continuamente cambiare il suo riferimento (B34*..),(B35*…)
    Grazie

  3. Stefano scrive:

    Se non ho capito male la tua domanda, con l’indirizzamento assoluto di una cella (descritto in questo articolo) è possibile bloccare una cella nella formula. In questo modo, trascinando o copiando la cella con la formula, il riferimento indirizzato in modo assoluto non cambia. E’ possibile utilizzare l’indirizzamento misto (sempre descritto in questo articolo) per tenere bloccata solo la riga o la colonna.

  4. franca scrive:

    mill. importo

    colonna colonna
    A B
    1 90,278 121,24
    2 90,278 121,24
    3 90,278 121,24
    4 118,054 158,55
    5 118,054 158,55
    6 118,054 158,55
    7 187,502 251,82
    8 187,502 251,82
    9 1.000,000 1.423,29

    mi spiego:devo fare (B9/A9)*A1
    (B9/A9)*A2
    (B9/A9)*A3
    (B9/A9)*A4
    etcc .come faccio a bloccare il valore della “cella B 9″ ?

  5. Stefano scrive:

    puoi usare una formula come questa:
    =($B$9/$A$9)*A2
    ecc…

  6. enzo scrive:

    salve devo moltiplicare i numeri di 3 celle
    per esempio c1 d1 e1 e dovrei avere il risultato nella cella g1 come faccio
    mi potete aiutare

Lascia un Commento