Windows 7 trucco 32: Aprire il prompt dei comandi che punta a qualsiasi cartella

Scritto da Stefano | 21 aprile, 2010 8:00

Ad ogni nuova versione di Windows, temo sempre che venga eliminato il vecchio e caro prompt dei comandi tanto utile in alcune circostanze. Certo che da qualche tempo la sua posizione è stata sempre più nascosta in sottomenu. E’ probabile che in un futuro sia possibile usarlo solo installando qualche add-on come i Microsoft Power Toys. Fortunatamente per ora, in Windows 7 è ancora presente.

Da Windows Vista poi è possibile lanciare il prompt dei comandi già posizionato in una determinata cartella, senza dover digitarne il percorso (a volte complesso) con il comando “Dir”.

Tutto quello che bisogna fare è trovare la cartella nell’esplora risorse o sul desktop di §Windows, tenere premuto il tasto shift e cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella desiderata. Nel menu contestuale che si apre, selezionate l’opzione Apri finestra di comando qui. (questa opzione apparirà solo se premete il tasto shift mentre premete il tasto destro del mouse). Ed ecco che apparirà la confortante finestra nera con scritte bianche e pronta sulla directory specificata.

Questo naturalmente non è l’unico modo per aprirla. E’ ancora possibile trovare la familiare opzione nel menu Start, in Tutti i programmi > Accessori, che è possibile agganciare alla barra delle applicazioni trascinandovi sopra l’icona (anche con il tasto destro del mouse sull’icona e scegliendo Aggiungi alla barra delle applicazioni). Il programma si trova in C:\Windows\System32 e si chiama cmd.exe. Potete crearne anche un collegamento sul desktop o richiamarlo semplicemente digitando “cmd” e premendo Invio sulla casella di ricerca.

Vedi anche: Windows 7 trucco 31

2 risposte a “Windows 7 trucco 32: Aprire il prompt dei comandi che punta a qualsiasi cartella”

  1. Paxon96 scrive:

    E il trucco dov’è????????

Lascia un Commento